Forlì Raddoppia: arrivano i due “Giri d’Italia”

Condividi su: Google+ LinkedIn Mail
forlì-raddoppia-publione

La più bella corsa ciclistica a tappe del mondo è nata a Forlì e trasmette da sempre valori come rispetto, impegno e spirito di squadra: è il Giro d’Italia, che quest’anno raggiunge il numero 100. Fu infatti il forlivese Tullo Morgagni, giornalista e dirigente sportivo, a ideare il Giro e altre numerose gare ciclistiche che hanno segnato la nostra storia.

Proprio in questo centesimo anniversario, il Giro d’Italia fa tappa a Forlì, e non solo: la città romagnola ospiterà anche il 40esimo Giro d’Italia Under 23. Un’occasione davvero speciale, che metterà al centro dell’attenzione Forlì e l’intero territorio. Su invito dell’Amministrazione Comunale, PubliOne ha quindi ideato un concept che racchiude l’importanza di questi due straordinari appuntamenti e va a identificare gli eventi che animeranno Forlì fra maggio e giugno: Forlì Raddoppia.

Le associazioni sportive forlivesi hanno già iniziato a dare vita a iniziative tutte in rosa, che avranno termine a fine giugno 2017. Sono inoltre compresi nel programma due eventi speciali: la Serata Rosa si è svolta mercoledì 10 maggio, durante la quale è stato presentato il Comitato d’Onore dei “Giri d’Italia”, sono state consegnate le opere di Ido Erani e Angelo Ranzi all’Amministrazione Comunale e il comico Andrea Vasumi ha fatto rivivere il ricordo di Tullo Morgagni. La Serata d’Onore di martedì 16 maggio vedrà invece protagonista il comico Cristiano Militello, impegnato in uno spettacolo a ingresso gratuito; chi vorrà, potrà effettuare una donazione all’associazione Bimbingamba di Alex Zanardi, che interverrà a sua volta con un videomessaggio. Sarà inoltre presente Davide Cassani, CT della Nazionale Italiana di ciclismo.

Sul sito forli2018.it, dedicato alla nomina di Forlì Città Europea dello Sport per il prossimo anno, è possibile consultare il programma di questi due mesi tutti all’insegna del rosa.