La campagna studenti Start Romagna è ripartita con PubliOne

Pubblicato:
giovedì 6 settembre 2018

Start Romagna conferma la collaborazione con PubliOne affidando all’agenzia, per il settimo anno consecutivo, lo studio creativo per la campagna studenti 2018/2019 dedicata alla sottoscrizione degli abbonamenti al trasporto pubblico per gli Under 26.

Quest’anno la campagna, che prevede la descrizione delle modalità per rinnovare l’abbonamento e le indicazioni per sottoscriverne uno nuovo, si rivolge ai diversi bacini in cui opera la società di trasporto (Rimini, Forlì-Cesena, Ravenna): ognuno di essi beneficia di vantaggi differenti, così come diverse sono le tariffe applicate. Sono state quindi declinate tre versioni della creatività, che si ispira a un vero e proprio diario scolastico, in cui lo studente si appunta tutto ciò che deve ricordare, compreso il rinnovamento di biglietti e abbonamenti.

Fra le novità di quest’anno, la possibilità di utilizzare l’abbonamento MiMuovo Under 26 per circolare su tutta la rete Start Romagna nei mesi di luglio e agosto 2019, ma soprattutto la detraibilità fiscale: tutti gli abbonamenti acquistati nel 2018 sono detraibili dalla dichiarazione dei redditi fino a un massimo di 250 euro.

Nella creatività dedicata ai bacini di Forlì e di Ravenna è anche presente un richiamo alla campagna che illustra l’obbligo per legge di validare il proprio titolo di viaggio: le mascotte Bip e Tac, che rappresentano il biglietto dotato di microchip e il biglietto magnetico, ricordano a tutti gli utenti di rispettare le regole per avere un servizio di valore. Un approccio originale all’entrata in vigore della legge, che ha già riscosso successo nel territorio e che ripartirà nei prossimi mesi all’interno dei tre bacini concludendo con Rimini.

 

Resta aggiornato

Ogni mese riceverai le notizie più fresche dal mondo della comunicazione.